Novità!
Non hai tempo ora di
leggere il sito?

Preferisci Scrivere
invece di Chiamare ?
 
Lascia ora la tua email:
Ti contattiamo noi in forma assolutamente privata e Anonima!
 
Tuo Nome (*):
E-mail (*):
Telefono (*):
 
Il problema riguarda:
Me stesso Familiare Un amico
 
Se Vuoi, lascia qui un messaggio


*


Garanzia di serietà = la tua Email è sicura: da me NON riceverai mai spam
Nota: I campi con * sono obbligatori

Alcool, i Comportamenti a Rischio dei Giovani

Alcool, i comportamenti a rischio dei giovaniEmerge un quadro desolante dall’identikit dei teenager italiani.

Il loro motto è «vivere come i grandi». E nel tentativo di imitare gli adulti scelgono i modelli più sbagliati: fumano, bevono alcool e fanno sesso non protetto.

Riconoscono i comportamenti a rischio, ma il 75% circa degli adolescenti (79,9% dei maschi e 69,5% delle femmine), infatti, si mostra sprezzante del pericolo e solo il 24% (30% delle femmine) assicura di non fare mai cose che considera rischiose.

Addirittura, il 13% (17% dei maschi) confessa di farle spesso. «I nostri teenager fanno gli adulti senza esserlo» denunciano gli esperti.

Autonomia ed indipendenza sono normali aspirazioni a questa età, ma il "processo di adultizzazione" cresce ed è un fenomeno allarmante.

In generale, dunque, i baby-italiani sanno cosa può far male: fumare canne (87,1% degli intervistati), ubriacarsi (86,8%), guidare senza patente (86,6%), rubare (86,2%) o avere rapporti sessuali a rischio (84,9%). Eppure aumentano ogni anni i numeri dei ragazzi che fumano sigarette e che bevono vino, birra  o liquori. Le minacce per la salute sono in agguato, e così il 44% del campione è finito almeno una volta al pronto soccorso”.

L' alcool e i comportamenti a rischio dei giovani devono far riflettere sulla pericolosità che solo questa dipendenza può generare.

Dipendenza da Alcool?
Risolvi per Sempre il Tuo Problema di Alcolismo!